Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Fattori di rischio aggiuntivi nell’evoluzione a cirrosi

Sono stati identificati molti fattori di rischio, tra cui anche una predisposizione “genetica” quindi del singolo individuo.
 
Da questo punto di vista il dato più rilevante è senz'altro quello del sesso, con una prognosi globalmente peggiore nel sesso maschile, anche se si ritiene che la più rapida progressione nel sesso maschile possa essere influenzata da fattori confondenti quali il consumo alcolico, il Body Mass Index (BMI, indice che correla il peso con l’altezza) o il sovraccarico di ferro oltre che a fattori ormonali ancora non chiaramente definiti.

Riassumendo i fattori aggiuntivi che contribuiscono allo sviluppo di cirrosi in aggiunta a quelli già menzionati tra le cause più frequenti:

• età > 50 anni.
• Sesso maschile.
• Epoca di infezione dell’epatite cronica dovuta a virus C.
• Obesità e insulino-resistenza o Diabete di tipo 2, ipertensione e dislipidemia (sindrome metabolica).
• Consumo di alcol.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!