Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Steatoepatite

Si caratterizza per la presenza di depositi di grasso e di una reazione infiammatoria che può associarsi anche a necrosi epatocellulare (morte delle cellule del fegato).

Se la steatoepatite progredisce, i tentativi di riparazione del danno possono progressivamente portare alla fibrosi, la quale non è altro che  la sostituzione delle cellule parenchimali (epatociti) con tessuto connettivo (cicatrici) fino ad evolvere in cirrosi.

Per una informazione approfondita sulla steatosi visita il nostro sito www.fegato.info

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!