Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

chiarimenti in merito a trapianto di fegato

encefalopatia, gonfiore, ittero
buona sera, volevo chiedere se possibile un chiarimento in merito alla situazione di mia madre toni nadia. ci hanno dato un parere negativo al trapianto al primo consulto, però vorrei capire come fare per far stare meglio adesso mia madre. a luglio ed a settembre alle visite di controllo ci hanno detto che doveva dimagrire per poi essere messa in lista, ma adesso non l'hanno accettata, come mai? da anni di vita (3/4) siamo passati a malapena ad 1 anno in un mese....la cosa mi sembra strana. ci avevano prospettato anche ricoveri per trasfusioni ma adesso nessuno più ce l'ha prospettata, sono utili per purificare il sangue? in un caso come mia madre di epatite c è totalmente sconsigliato veramente il trapianto da vivente? rimango in attesa di una vs cortese risposta motta jonatan
Dott.ssaG.MaginiMedico Specialista in Medicina Interna Ospedali Riuniti Bergamo

caro paziente purtroppo non ho sufficienti elementi clinici per rispondere. rivolga i suoi dubbi agli epatogi di riferimento.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione