Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

trapianto dopo resezione nodulo

nessuno
Buongiorno sono stato operato presso l'ospedale di cisanello (PI) per un nodulo hcc nel VIII settore epatico.Il problema della recidiva , quando si ripresenterà, mi ha posto davanti l'eventualità del trapianto.Chiaramente il problema è monitorato ed al momento mi sento benissimo. Alfafetoproteine basse e transaminasi a 29. Vedo che l'incidenza di sopravvivenza a 5 anni dopo il trapianto è del 70% e non nascondo una certa preoccupazione per la tossicità dei farmaci antirigetto.Vorrei sapere se altri consulti possano orientarmi su terapie alternative (termoablazione o altro),Grazie
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera l’ipotesi trapianto e’ da correlare all’evoluzione clinica della sua malattia che non esclude altre procedure per trattare eventuale recidiva di noduli

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione