Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Ex infetto HCV

Nessuno
Buongiorno, Dopo aver finito la cura (sovaldi e daklinza) a maggio 2017 , ho fatto periodicamente gli esami del sangue, fibroscan, ecografia. I risultati sono sempre stati buoni ed hanno indicato dei miglioramenti, fino ad una settimana fa. Le piastrine che all'inizio della cura erano basse (137), sono aumentate fino a 188. Ora mi ritrovo le piastrine abbassate a 166 e compaiono per la prima volta un aumento dei Monociti (10,6) e Linfociti ((1,44). Inoltre viene segnalata, per la prima volta, la presenza di anticorpi HCV. Come giudica questi dati, che cosa mi consiglia di fare? Grazie
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buongiorno la presenza di anticorpi anti HCV non desta preoccupazioni ( conferma pregressa malattia) per ciò che concerne i dati relativi all’emicromo le consiglio di rivolgersi al curante per eventuale conferma del dato ed indicazione a valutazione ematologica

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione