Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Cirrosi post nash

Asintomatico
Sono alto 1,82 e peso 98, 10 mesi fa pesavo 131 KG. Non sono più obeso, però ho diabete di tipo 2. Varici esofagee F2/F3 senza segni rossi legate per precauzione, non assumo beta bloccanti per battito cardiaco basso. (Fc.50) Albumina 3,55 e Bilirubina dir.1,65 - ind.1,56 Ho Piastrine a 112.000 con splenomegalia Non assumo farmaci ho l’Helicobacter positivo Ulcera antrale mm.10x4 guarita dopo un mese di gastroprotettore Esame istologico ulcera No eteroplasia Floglosi 1) la terapia eradicante per helicobacter la considerate pesante per il fegato ? 2) Ritenete che in base a ciò che ho scritto la cirrosi possa regredire? Mi dicono che sono sempre più in miglioramento ma non mi rendo conto fino a dove si può arrivare con il miglioramento.
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buongiorno non vi sono problemi per la terapia eradicante che sta assumendo
La cirrosi può stabilizzarsi e migliorare di pari passo al miglioramento del compenso metabolico
Manterrei uno stretto follow up delle varici esofagee

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione