Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

cirrosi epatica

Quattro anni prima del decesso per cirrosi: forte prurito, poi scomparso; freddo intensissimo nell'ultimo anno, colorito giallognolo, ginecomastia.
Pregressa epatite B, steatosi epatica da 5-6 anni, insufficienza renale grado medio, morbo di basedow trattato con tireidoctomia e I-131, calo continuo piastrine da molti anni. Astemio. Continui controlli specialistici, analisi, esami addome e relativi farmaci.
E' possibile che a seguito forte ematemesi, la diagnosi sia di semplice rottura varice esofagea (analisi ed esami perfetti), e si rifiuti nuovo ricovero per enorme debolezza perchè "al fegato non ha niente, si faccia ricoverare altrove"? E altrove: "non ha niente" e dopo 6 mesi, fibroscan e radiologo scoprano la cirrosi e dopo 7 mesi muore?
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera purtroppo i dati forniti non permettono di fare diagnosi a posteriori a cui imputare il decesso, la situazione clinica epatica e le comorbilita' possono aver contribuito al peggioramento fino al decesso

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione