Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

risonanza dopo una eco addome non chiara

nessuno
buonasera dottore, ho 51 anni sono affetto da cirrosi hcv genotipo 3 , mi appresto a fare per la quarta volta la cura per sconfiggere il virus, la volta scorsa mi era rimasta una positivita' pari a 53 . purtroppo sono anche microcitemico e devo affiancare le trasfusioni durante la somministrazione della cura. (rebetol 4 capsule al di da 200 mg piu' una puntura alla settimana di pegasys 180 mg). purtroppo nn ho potuto avere il nuovo farmaco sofosbuvir perche' nn disponibile nella mia regione. oggi mi sono recato a fare una eco addome di controllo dopo 6 mesi , l'ecografo mi ha detto di fare la risonanza magnetica che nn ho mai fatto , sono molto preoccupato secondo lei il quadro si e' aggravato? non riesco a trovare il mio epatologo , vorrei intanto un suo gradito parere grazie. fegato di volume aumentato con ipertrofia del lobo sinistro e del caudato, a margini finemente irregolari ed ecostruttura granulosa. colecisti idropica con lume ecoprivo. si conferma ectasia della vbp (max 9mm) apparentemente ecopriva con vie biliari intraepatiche apparentemente regolari. pancreas di volume ed ecostruttura regolare. asse spleno portale ectasico:vena porta:15mm vena splenica 13mm vena mesenterica superiore nn visualizzata. milza di volume aumentato (diametro bipolare 20cm) ad ecostruttura omogenea con ectasia delle radici della splenica. si conferma la presenza tra il terzo superiore della milza ed il polo superiore del rene di una formazione ovolare di 27mm di diametro ad ecostruttura debolmente ipoecogena di incerta interpretazione (milza accessoria? linfoadenomegalia? adenoma della loggia surrenalica? reni in sede di volume ed ecostruttura regolare. si conferma all'ilo epatico la presenza di linfoadenomegalia del diametro massimo di circa 17 mm nn versamento addominale. per quanto descritto si consiglia approfondimento mediante rmn addome piu' colangio -rmn questo e' tutto grazie anticipatamente ! attendo una vostra risposta!
Dott.ssaA.GrisoliaMedico specialista in Malattie Infettive.
AO Papa Giovanni XXIII Bergamo

gentile paziente mi è impossibile dire se il quadro epatico sia peggiorato non avendo a disposizione i suoi precedenti esami; ad ogni modo la rm è stata richiesta per approfondimento di un sospetto adenoma surrenalico e non per un promlema relativo al fegato; il surrene è una ghiandola che si trova sopra il rene e l'adenoma è una formazione benigna. contatti il suo epatologo per maggiori informazioni ed esegua l'esame consigliato con serenità. cordiali saluti

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione