Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Fibroscan

Egregio dottore , sono nato il 25/8/1961 e sono stato HCV positivo dal marzo 1981 a luglio 2016. Sono stato sottoposto ad un'unica cura : Harvoni +Copegus dal 2/2/2016 al 21/7/'15. Il 22/7/'16 risultavo Non Rilevato dopo che il primo controllo dopo 28 gg. dall'inizio della cura ero ancora positivo. Il 3/12/2015 avevo fatto il mio primo Fibroscan : 15.4 Kpa. Nel febbraio del 2019 avevo fatto il mio secondo Fibroscan in una struttura diversa dal primo: 13 Kpa.Lo scorso mercoledì (21/4) ho fatto il terzo mio Fibroscan ( nella stessa struttura del secondo ma con operatore diverso) : 14.8 Kpa. La stessa mattinata mi sotto pongo ad esami ematochimici: GOT 30, GPT 31, GGT 25, PLT 113, ALFAFETO...3.2 ( ho fatto FIB 4 SCORE: 2.81). L'ultima ECG è stata definita buona dal dottore che mi segue ( ho tre noduli di rig. uguali da 3 anni). Dal 2015 so di essere ANA + 1:80. Sono alto 1.79 e peso 83kg.Mi piacciono i dolci e bevo un bicchiere di bianco al mese. La mia domanda è perchè ho un fibroscan aumentato anche se sono senza virus da oltre 4 anni. Un caro saluto.
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera l'eradicazione del virus comporta stabilizzazione dell'epatopatia, le consiglio di correggere le abitudini alimentari che potrebbero aiutare ad un miglioramento dello stato clinico epatologico e conseguente fibroscan

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione