Sito Epatite C
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Modalità di assunzione e durata della terapia4

Lusutrombopag è per uso orale. La compressa rivestita con film deve essere assunta una volta al giorno con liquidi, ingerita intera e non deve essere masticata, divisa o frantumata. Può essere assunta con o senza cibo.

Posologia
La dose raccomandata è 3 mg di lusutrombopag una volta al giorno per 7 giorni.
Lusutrombopag non deve essere assunto per più di 7 giorni; la procedura deve essere eseguita dal giorno 9 dopo l’inizio del trattamento con lusutrombopag. Prima della procedura deve essere misurata la conta piastrinica.


Trattamento con Lusutrombopag in gruppi di pazienti particolari

  • Pazienti anziani

Non è necessario un aggiustamento del dosaggio nei pazienti di età pari o superiore a 65 anni.
  • Compromissione renale

Non è necessario un aggiustamento del dosaggio nei pazienti con compromissione renale.
  • Compromissione epatica

A causa delle limitate informazioni disponibili, la sicurezza e l’efficacia di Lusutrombopag nei pazienti con compromissione epatica grave (Child-Pugh classe C) non sono state stabilite. Non è previsto un aggiustamento del dosaggio per questi pazienti. La terapia con lusutrombopag nei pazienti con compromissione epatica grave deve essere iniziata solo se il beneficio atteso supera i rischi previsti. Non è necessario un aggiustamento del dosaggio per i pazienti con compromissione epatica da lieve (Child-Pugh classe A) a moderata (ChildPugh classe B).
  • Popolazione pediatrica

La sicurezza e l’efficacia di lusutrombopag nei bambini e negli adolescenti (< 18 anni di età) non sono state stabilite. Non ci sono dati disponibili.

La revisione scientifica è stata curata dal professor Umberto Vespasiani Gentilucci, Medico Medicina clinica ed Epatologia - Professore Associato di Medicina interna – Campus Biomedico di Roma.

Progetto realizzato con il sostengo incondizionato di Shionogi


Torna all'inizio Prosegui

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione