cnl_15
28/01/2012
Dai un voto alla risposta cliccando sulle stelline: 5/10 (2848 voti)

Oggetto:

analisi del sangue

Eventuali sintomi: b-leucociti 4,23 ; b-eritrociti 5,18 ;b-emoglobina 127 ;b-ematocrito 0,379 ;mcv 73,2;mch 24,5 mchc 335 ;rdw 19,6 b-piastrine 40 ;b-neutrofili 0,97 ;b-linfociti 2,33 ; b-monociti 0,72; b-eosinofili 0,19 ;b-basofili 0,02; ativita' protrombinica 46; ratio normalizzato 1,39 ;terapia anticoag.orale:infrato m.,protesi valvolare:3 ; trombosi venosa profonda:2 costituenti biochimici: p-glucosio 5,2(alterata a digiuno) ; p-urea 4,70 ;p-sodio142 ; p-cloro 111 ;p-bilirubina coniugata 21,2; p-bilirubina non coniugata 16,9 ;p-ast 120;p-alt 86 ;p-ggt38; p-alp114. profilo proteico e proteine specifiche:s-proteine totali 67,7 ;rapporto albumina/globuline 0,79 ;zona albuminica 44,00; alfa1 =3,80; alfa2=7,40;beta1=3,90;beta2=4,80 ;gamma=36,10. profilo lipidico : p-colesterolo totale 2,94: marcatori di malatia: p-ferritina 726 ; s-afp 20,3
Domanda:
prelievo del 24/012012 prelievo e di mio marito a 49 anni e a l'epatite c da picolo ,per favore mi po dire se a la cirose e se rischia una emoragie. e strano che suo medico epatologo di padova li a deto che non esiste nesuna cura medica e po mangiare di tuto escluso l'alcol. se per cortezia mi po racomandare un medico privato di padova per fare un alta vizita . la ringrazio di cuore
Risposta:
dagli esami emerge un probabile quadro di danno epatico ma è impossibile dire se si tratta di una cirrosi e quale terapia sia indicata. si rivolga ad uno dei centri segnalati nella sezione ' dove curarsi' di questo sito per una valutazione specialistica. è comunque vero che può mangiare di tutto ad eccezione dell'alcol.
Dott.ssa G. Magini

Medico Specialista in Medicina Interna Ospedali Riuniti Bergamo